Dalla Parola del giorno

“Figlio dell’uomo, tu abiti in mezzo a una genìa di ribelli, che hanno occhi per vedere e non vedono, hanno orecchi per udire e non odono, perché sono una genìa di ribelli” (Ez 12,2).

“Non dovevi anche tu aver pietà del tuo compagno, così come io ho avuto pietà di te?” (Mt 18,23).

Chiudere il cuore all’altro crea quello sterile isolamento in cui neanche la grazia può penetrare.

Dalla Parola del giorno

“Passa in mezzo alla città, in mezzo a Gerusalemme, e segna un tau sulla fronte degli uomini che sospirano e piangono per tutti gli abomini che vi si compiono” (Ez 9,4).

“Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello” (Mt 18,15).

In tempi in cui tutto è lecito, la correzione resta l’unica via per scoprire che non tutto è vero, non tutto è per il bene e non tutto salva.