Dalla Parola del giorno

“Gli umili si rallegreranno di nuovo nel Signore, i più poveri gioiranno nel Santo d’Israele” (Is 29,19).

Entrato in casa, i ciechi gli si avvicinarono e Gesù disse loro: “Credete che io possa fare questo?”. Gli risposero: “Sì, o Signore!” (Mt 9,28).

La fede non solo è legata all’amore, ma anche alla speranza.

Dalla Parola del giorno

“Confidate nel Signore sempre, perché il Signore è una roccia eterna” (Is 26,4).

“Chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, sarà simile a un uomo saggio, che ha costruito la sua casa sulla roccia” (Mt 7,24).

Se non hai fede prega incessantemente per averla; se credi centra la tua vita su Gesù, meditando la sua parola e imitando il suo stile.

#SanCarloDiGesùPregaPerNoi