Canti per la Messa e sussidi liturgici

Messa del sabato delle ore 17.30

KUMBAYA (VIENI A NOI SIGNOR)

VIENI A NOI SIGNOR, VIENI A NOI,

VIENI A NOI SIGNOR, VIENI A NOI,

VIENI A NOI SIGNOR, VIENI A NOI,

SIGNORE, VIENI A NOI ,

SIGNORE, VIENI A NOI.

SALMO

ANDIAMO CON GIOIA INCONTRO AL SIGNORE.

 

ALLELUJA

A-ALLE-E-LU-JA, A-ALLE-E-LU-JA

A-ALLE-E-LU-JA, A-ALLE-E-LU-JA

 

PREGHIERA DEI FEDELI

RINNOVACI CON LA TUA GRAZIA, SIGNORE.

 

NOI OFFRIAMO LA VITA A TE

Quello che siamo, quello che abbiamo

lo presentiamo a Te o Signor

le nostre pene, le acclamazioni le gioie, i dolori doniamo a Te.

NOI OFFRIAMO LA VITA A TE, QUELLO CHE ABBIAMO SIGNORE È PER LA TUA GLORIA.

INNALZIAMO LA LODE A TE,
I NOSTRI GIORNI TI OFFRIAMO COME SACRIFI – I – CIO. NOI LA VITA TI DONIAM

NOI LA VITA TI DO – NIAM.

page5image14111408

SANTO

SANTO IL SIGNORE, DIO DELL’UNIVERSO.

SANTO, SANTO
I CIELI E LA TERRA SONO PIENI DELLA TUA GLORIA.

OSANNA NELL’ALTO DEI CIELI, OSANNA NELL’ALTO DEI CIE–LI.

SANTO, SANTO
SANTO IL SIGNORE, DIO DELL’UNIVERSO.

SANTO, SANTO
I CIELI E LA TERRA SONO PIENI DELLA TUA GLORIA.

BENEDETTO COLUI CHE VIENE NEL NOME DEL SIGNORE

OSANNA NELL’ALTO DEI CIELI OSANNA NELL’ALTO DEI CIE–LI.

SANTO, SANTO, SAAA AAA NTO.

 

VENITE DAL PROFONDO

DIO CI HA MESSO IL SUO CORPO TRA LE MANI.

DIO CI HA MESSO IL SUO CORPO TRA LE MANI.

DIO CI HA MESSO IL SUO CORPO TRA LE MANI.

Stasera l’acqua si trasforma in vino sul monte il pane è moltiplicato precoce è il frutto della vigna in fiore

DIO CI HA MESSO IL SUO CORPO TRA LE MANI.

DIO CI HA MESSO IL SUO CORPO TRA LE MANI.

DIO CI HA MESSO IL SUO CORPO TRA LE MANI.

Come ferita aperta è la Parola Parola di un eterno senza fine
il Verbo si fa carne e nutrimento

DIO CI HA MESSO IL SUO CORPO TRA LE MANI.

DIO CI HA MESSO IL SUO CORPO TRA LE MANI.

DIO CI HA MESSO IL SUO CORPO TRA LE MANI.

Venite dal profondo dei tempi
o cuori dalla sete piagati aprite il cuore alla gioia più profonda

AVE MARIA GRATIA PLENA

A-ve Mari–a Gra-ti-a Ple-na, Do-mi-nus Te-cum, Be-ne-di – cta Tu,

Ecco son davanti a Te
gli occhi tuoi mi attirano
Prendi il mio cuor, trasformalo, riempilo di Te

A-ve Mari–a Gra-ti-a Ple-na, Do-mi-nus Te-cum, Be-ne-di – cta Tu.

 

Messa della domenica delle ore 11.00

 

COME L’AURORA VERRAI

Come l’aurora verrai
Le tenebre in luce cambierai Tu per noi Signore Come la pioggia cadrai Sui nostri deserti scenderai Scorrerà l’amore

Tutti i nostri sentieri percorrerai Tutti i figli dispersi raccoglierai Chiamerai da ogni terra il Tuo popolo In eterno Ti avremo con noi

Re di giustizia sarai
Le spade in aratri forgerai Ci darai la pace
Lupo ed agnello vedrai Insieme sui prati dove mai Tornerà la notte

Tutti i nostri sentieri percorrerai Tutti i figli dispersi raccoglierai Chiamerai da ogni terra il Tuo popolo In eterno Ti avremo con noi

page1image33432768

page2image33130944

Salmo

ANDIAMO CON GIOIA INCONTRO AL SIGNORE.

page2image33130944

ALLELUIA

Alleluia (…)

Alleluia (…)

page2image33130944

Preghiera dei fedeli

RINNOVACI CON LA TUA GRAZIA, SIGNORE.

 

I FRUTTI DELL’AMORE

Svegliarsi nel nuovo mattino,

guardare quel sole che nasce
dove là, immensi campi di grano abbracciano il cielo in una grande armonia.

Ma sempre più grande la gioia Nel tempo della mietitura, quando l’uomo può raccogliere i frutti del suo lavoro, questo nuovo pane.

PRENDI QUESTO PANE, FRUTTO DELL’AMORE CHE NON HA CONFINI

E SI RINNOVA OGNI GIORNO.

E SARA’ SILENZIO, PACE IN OGNI CUORE

QUANDO IL PANE DIVERRA’
IL TUO CORPO SULL’ALTARE.

Sussurra così tra le viti
Il tiepido vento d’autunno
Per il tempo della nuova vendemmia che porterà il canto nelle vigne.

E dopo la grande fatica Trovarsi alla fine del giorno
Ad offrire questo frutto d’amore All’Amore infinito, questo nuovo vino.

PRENDI QUESTO VINO, FRUTTO DELL’AMORE,

CHE NON HA CONFINI E SI RINNOVA OGNI GIORNO.

E SARA’ SILENZIO, PACE IN OGNI CUORE QUANDO IL VINO DIVERRA’
IL TUO SANGUE SULL’ALTARE.

 

SANTOpage4image33131136

 

NOI VEGLIEREMO

Nella notte o Dio noi veglieremo Con le lampade vestiti a festa Presto arriverai e sarà giorno

Rallegratevi in attesa del Signore Improvvisa giungerà la sua voce Quando Lui verrà sarete pronti E vi chiamerà amici per sempre

Nella notte o Dio noi veglieremo con le lampade vestiti a festa presto arriverai e sarà giorno

Raccogliete per il giorno della vita Dove tutto sarà giovane in eterno Quando Lui verrà sarete pronti E vi chiamerà amici per sempre

Nella notte o Dio noi veglieremo con le lampade vestiti a festa presto arriverai e sarà giorno

 

MARIA PORTA DELL’AVVENTO

Maria , tu porta dell’Avvento , Signora del silenzio , sei chiara come aurora , in cuore hai la Parola .

Beata , Tu hai creduto ! Beata , Tu hai creduto .

Maria , tu strada del Signore , maestra nel pregare , fanciulla dell’ attesa , il Verbo in te riposa .

Maria , tu madre del Messia
per noi dimora sua , sei arca dell’Alleanza , in te Dio è presenza .